PAN del PESCATORE

(o PANDOLCE genovese basso)

SPEDIZIONE GRATUITA (minimo ordine € 30,00)


E' uno dei dolci della tradizione ligure.

 

Storia

Un tempo la mancanza di frutta fresca durante le lunghe navigazioni, causava  lo "scorbuto", una malattia capace di provocare vere stragi tra i marinai. L'esperienza aveva insegnato loro, che la vitamina C, contenuta nelle scorze di arance candite, poteva contenere gli effetti di questa malattia.

Un pane sostanzioso, arricchito di frutta candita e capace di conservarsi a lungo, non poteva di certo sfuggire alle attenzioni di un popolo di mare.


Ricetta

Noi usiamo un'antica ricetta di famiglia, tramandata dal nonno marinaio, (abbiamo ancora il foglietto con le dosi scritte a mano) ed il nostro segreto è l'impiego di ingredienti genuini e naturali della cucina povera ligure.

Abbiamo arricchito la ricetta con mandorle, con saporita uvetta sultanina, con mirtilli rossi e con preziosi CHINOTTI di Savona canditi.

 


Pan del pescatore (o Pandolce genovese basso) gr. 500

Ingredienti: Farina di grano tenero tipo 2 da agricoltura biologica, zucchero integrale di canna bio, burro, uova fresche bio, uvetta sultanina, mirtilli rossi, datteri, CHINOTTI di Savona canditi, mandorle, latte fresco, lievito.

Viene prodotto solo dopo avere ricevuto il tuo ordine e la durata è di 15 giorni

12,50 €

  • disponibile
  • consegna in 3-5 giorni lavorativi a partire dalla data di ricevimento del pagamento